Visualizzazioni totali

Fashion bla bla Il Battito della Rete

domenica 20 febbraio 2011

GIALLO! Il nuovo colore per l'estate 2011?

Sarà davvero il giallo il colore più cool della prossima estate? Moltissimi stilisti lo hanno proposto in versione giallo sole, canarino oppure pastello o ancora giallo primario. E ce n'è davvero per tutti i gusti, dai costumi da bagno, agli abiti da sera, trench, mini abiti, tute extra long, ma anche accessori.


I CONSIGLI DEL CONSULENTE D'IMMAGINE Comprendo le preoccupazioni per coloro che volendo essere sempre alla moda, seguono la tendenza del colore, ma proprio non si vedono indossando il giallo. E in effetti non è un colore facilissimo da portare. Per tutte coloro che sanno già la loro stagione di appartenenza ecco alcuni consigli. Il giallo brillante anche vaniglia, sta molto bene alle donne Primavera, meglio se non biondissime. Anche la donna Autunno sta bene con il giallo purché in una versione più carica tipo il giallo girasole o il giallo zucca. Per le donne Estate e Inverno, meglio indossarlo con altri tinte oppure mixato in fantasie multicolor.

Vi invito anche a dare un'occhiata al blog di Nice Studio, Parliamo di Make-up. Scoprirete che per qualcuno, (indovinate chi...), anche il make-up estate 2011 è sorprendentemente giallo!!!

Il Giallo nel make-up Estate 2011

Ma vediamo alcuni esempi.

La tuta di Etro:


La tunica informale ma sexy con spalla scoperta di Michael Kors:



Il completo minimal di Max Mara:


E a proposito di quest'ultimo: la maglia che indossa la modella qua sopra mi era sembrata molto interessante per la forma pulita, mi ricordava un po' le maglie indossate da Jacqueline con pantaloni Capri. Devo ammettere che mi è sembrata il miglior pezzo della collezione Max Mara primavera/estate 2011 soprattutto nella versione bianca. Ma udite, udite! Questo pezzo, il più fotografato della sfilata non è in ordine se non in alcuni negozi di Milano e Roma. A Firenze, neanche parlarne. Ma secondo voi che senso ha pubblicizzare tanto qualcosa per poi non renderlo disponibile sul mercato?
Ma c'è di peggio... Pensate che le commesse del negozio di Firenze avevano ben presente l'articolo fotografato sulle riviste credendo di averlo disponibile, ma quando me lo hanno fatto vedere ho fatto notare loro che si trattava di tutta altra cosa. Controllando gli articoli, si sono finalmente accorte del granchio che avevano preso.
Posso dire altro? No comment direi che basta così...

Scritto da Marianna Caporali

Nessun commento:

Posta un commento